• Data 26 Dic - 5 Gen
  • Durata 10 giorni
  • Tipo 4x4
  • Numero di persone 12
  • Prezzo 2.950,00 €
  • Valutazione
    (0 reviews)

Informazioni

Viaggio di 11 giorni organizzato in fuoristrada nella terra delle Mille e una notte con conclusione del viaggio sulla costa e pernottamenti a bordo oceano. Il Sultanato dell’Oman è oggi un paese evoluto, ricco e accogliente. Montagne, deserti, e spiagge bianchissime: un susseguirsi emozionante di paesaggi.

Quale modo migliore per concludere l’anno di una splendida avventura in fuoristrada nella terra delle Mille e una notte?

Il Sultanato dell’Oman è oggi un paese evoluto, ricco e accogliente. Montagne, deserti, e spiagge bianchissime: un susseguirsi emozionante di paesaggi. L’Oman ospita tra le sue bellezze anche il Rub Al Khali: 950 chilometri di dune altissime.

L’erg delle carovane di mille cammelli sprofondate nel mistero della citta di Ubar. Ubar “dalle colonne alte" era ed è la più favolosa tra le città dell’antica Arabia preislamica, distrutta da Dio e sepolta dalle sabbie, che ne cancellarono le tracce, così che divenne l’Atlantide del deserto. Nel corso dei secoli, molti tentarono senza successo di riportarla alla luce, finché si cominciò a dubitare che fosse mai esistita.

Questa fantastica avventura vi permetterà di conoscere i lati più segreti di questa mitica terra. Ci addentreremo nel così detto Quarto Vuoto, il secondo deserto più grande del mondo, scavalcheremo le sue dune alla ricerca delle tracce di altri nomadi e per godere dei suoi irrinunciabili tramonti ramati.

Passeremo poi alle zone montuose che dividono il deserto profondo dalla costa, mentre a valle ci addentreremo nei wadi fra palmeti rigogliosi che si specchiano nei laghetti o lungo i preziosi canali di irrigazione. Raggiungeremo poi la Montagna Verde (Jabal Akhdhar) nel massiccio di Hajar, che si affaccia sui vertiginosi canyon da cui sbucano a sorpresa piccoli villaggi che, così arroccati, incutono timore con il loro aspetto misterioso e distaccato. Alcuni sono abbandonati, in altri casi, avvicinandosi lungo i terrazzamenti scavati sui dirupi, si scoprono frutteti e cespugli di rose profumatissime e si incontrano vecchi seduti a prendere il fresco della sera che offrono con un sorriso ceste di melograni.

La costa, a Sud, è esposta al fragore dell’oceano e dei monsoni mentre, a Est, con le sue falesie dorate protegge spiagge predilette dalle tartarughe e baie spettacolari.

Il viaggio in Oman sarà accompagnato da un tour leader italiano con esperienza trentennale, grande viaggiatore e conoscitore della penisola arabica, nonché esperto di avventure in fuoristrada e di sport estremi. Come in tutti i nostri viaggi, vi porteremo alla scoperta del vero Oman, fuori dalle solite rotte, per permettervi di vivere un’emozionante avventura in questa mitica terra.

Il programma day by day

1° giorno, 26 dicembre
ITALIA / MUSCAT Partenza in serata dall’Italia con voli di linea Oman Air diretto in classe economica per Muscat.

2° giorno, 27 dicembre
Arrivo in mattinata all’aeroporto internazionale Seeb, ritiro delle auto 4×4 Toyota Land Cruiser. Dopo il primo contatto con l’Oman ci dirigiamo alla Grande Moschea Sultan Qaboos, terminata da non molti anni, che si presenta come un imponente costruzione in marmo bianco con archi e minareti. Straordinaria la sala di preghiera per la ricchezza delle decorazioni e per il tappeto persiano di 4.200 mq, il più grande del mondo. Ci trasferiamo poi a Mutrah; passeggiata nel souq prima di pranzo in un ristorante locale con vista sulla corniche. Mutrah affascina per la straordinaria vita che si svolge vicino al mercato del pesce e per la sua splendida corniche. Ruwié una zona nuova che é cresciuta come quartiere commerciale, Qurmé una splendida zona residenziale con palazzi e ville ed una bella spiaggia. Infine Muscat ha una storia più recente ed é il cuore, il centro principale del paese con il palazzo del Sultano, le mura portoghesi dove si respira un atmosfera irreale e solenne. Visita al museo Bait Al Zubair che espone il patrimonio culturale dell’Oman con fotografie, mostre di artigianato e mobili tradizionali. Cena in un ristorante con cucina tipica e pernottamento in hotel di lusso…

3° giorno, 28 dicembre
MUSCAT / NAKHAL / WADI BANI AWF / MISFAT AL JABRIN / NIZWA Dopo colazione partenza per Nizwa seguendo la strada in direzione nord per Barka dove effettuiamo la deviazione verso ovest. Seguendo le montagne dell’Hajar giungiamo a Nakhal, dove svetta il forte del XVII secolo ristrutturato nel 1990 ed oggi uno dei piu’ visitati in Oman. Proseguiamo poi con i fuoristrada su una pista panoramica lungo il Wadi Bani Awf che attraversa i Monti Hajar occidentali e lascia osservare alcuni dei paesaggi più suggestivi del paese. Arriviamo ad Al Hamra, uno tra i villaggi più antichi della regione, la cui maggiore attrattiva è rappresentata dalle case in mattoni crudi a due o tre piani costruite secondo lo stile yemenita e perfettamente conservate. Interessante la passeggiata a piedi nel palmeto. Seguiamo l’itinerario fino a giungere a Nizwadove sarà effettuata la visita al forte, la più nota attrazione della zona.Dalla torre alta 40 metri si gode una straordinaria vista sui monti Hajar e le piantagioni che circondano la città. Visita al souq e al mercato quindi partenza per Bahla, i cui quartieri vecchi sebbene abbandonati, offrono un interessante esempio di architettura tradizionale. In seguito cena e pernottamento in hotel.

4° giorno, 29 dicembre
NIZWA / JABRIN Dopo colazione ci dirigiamo verso il villaggio di Jabrin che possiede uno dei più affascinanti castelli omaniti, costruito nel XVII secolo. Possiblità di scegliere tra i diversi itinerari possibili tra gole, Canyon e affascinanti montagne desertiche. Tra questi è possibile optare per le grotte di Al Hotta, un sistema di caverne lungo più di 5 chilometri con stalattiti e stalagmiti attraversato da un fiume sotterraneo. Altra visita interessante é Tanuf dove é possibile osservare la città vecchia ormai distrutta durante le guerre dei jebel e vedere come funzionano i “falaj", gli antichi canali di irrigazione. Arrivo nel tardo pomeriggio a Jabrin per la cena ed il pernottamento in hotel.

5° giorno, 30 dicembre
NIZWA / AL-MINTIRIB / WADI BANI KHALID / WAHIBA SANDS Partenza in mattinata per il villaggio di Al-Mintre e proseguimento per Wadi Bani Khalid dove c’è la possibilità di fare un bagno nelle piscine naturali d’acqua dal colore verde-azzurre con trasparenze incredibili. Dopo pranzo entriamo con i nostri fuoristrada nel deserto per un percorso entusiasmante tra le alte dune di sabbia rossa che si alternano a improvvisi cumuli bianchi dando vita ad un ecosistema unico nel suo genere. Giungiamo al campo fisso attrezzato, incastonato tra le dune, che ci offre alloggi semplici ma confortevoli. Cena di gala in un suggestivo campo tendato preallestito di lusso, festeggiamenti di fine anno e spettacolo pirotecnico. Lasciatevi sorprendere dalla magia dei fuochi d’artificio nel deserto, circondati dalle dune nell’immensità del Deserto, ne vale la pena!

6° giorno 31 dicembre
WHAIBA SANDS
Partenza in mattinata per le dune delle WahibaSands inoltrandosi nel deserto. Si attraversa una zona dove sono frequenti gli incontri con accampamenti di nomadi Wahiba le cui donne portano le caratteristiche burqa, le maschere facciali nere. In pochi chilometri si è poi immersi in un mondo irreale di dune altissime di sabbia color ocra. Un percorso molto spettacolare con dune dalle forme e dai colori totalmente differenti da quelle del deserto del Sahara. Cena e pernottamento “selvaggio” tra le dune con tende igloo mono o biposto. Un modo unico per iniziare il nuovo anno!

7° giorno 1 gennaio
WAHIBA SANDS / AL ASHKARA . Raggiungiamo la costa dell’Oceano Indiano in tarda mattinata e proseguiamo verso nord dove incontriamo uno dei luoghi più affascinanti dell’Oman: le alte dune di sabbia delle Wahiba che precipitano in mare e creano un paesaggio davvero unico e straordinario. Superiamo questo piccolo cordone di dune con passaggi non difficili ma certamente entusiasmanti e si prosegue percorrendo una strada vicino al mare molto suggestiva. Incontriamo numerosi villaggi di pescatori con le loro barche colme di pesce. Nel pomeriggio giungiamo a Ras al Hadd, il promontorio più a est della penisola arabica che oggi è diventato un luogo protetto dove le grandi tartarughe verdi depositano le uova sulla spiaggia. La nostra sistemazione è in un resort sul mare…

8° giorno 2 gennaio
AL ASHKARA/RAS AL HADD / SUR Dopo colazione, partenza per la cittadina di Sur; grazie alla bella corniche, ai due forti, alle vicine spiagge e alla lunga tradizione cantieristica, Suré uno dei maggiori richiami turistici dell’Oman. Pranzo lungo il percorso. Cena a Sur e pernottamento in hotel.

8° giorno 3 gennaio
SUR/ MUSCAT
In mattinata poi proseguiamo l’itinerario di ritorno e raggiungiamo in giornata il resort sul mare che ci ospiterà per la parte restante della vacanza. Cena e pernottamento a seguire.

9° giorno 4 gennaio
Relax, mare, spiaggia, Oceano Indiano, piscina, spa….prima del proseguiamo,nel pomeriggio, per Muscat e dedichiamo qualche ora a Mutrah per gli ultimi acquisti nel suq o in alcuni negozi di antiquariato omanita che espongono oggetti di pregio ma anche articoli dal costo accessibile. Trasferimento in aeroporto per la partenza con il volo per l’Italia (volo notturno alle 2 circa del giorno successivo)…

10° giorno 5 gennaio
Volo notturno diretto Oman Air fino a Milano seguendo il programma della compagnia aerea. Arrivo a Milano in mattinata e rientro alle sedi di provenienza.

Le quote comprendono

Quota di partecipazione 2950 Euro (piccolo gruppo di massimo 12 partecipanti)

  • 8 notti in hotel con trattamento bb in camera doppia.
  • cene durante il tour
  • 9 giorni di noleggio auto 4×4 di ottimo livello
  • Tenda igloo / attrezzature da cucina per il campeggio notturno
  • Veicoli di scorta per andare al campo fisso e anche per il campeggio selvaggio
  • Un telefono satellitare per uso (a pagamento extra) di tutto il gruppo
  • Tour leader in partenza dall’Italia con il gruppo per l’intera durata del viaggio
  • CDW , tassa di iscrizione con assicurazioni medico
  • bagaglio abituali
  • Volo di linea come da programma, tasse incluse
  • Gadget d’agenzia.

Le quote non comprendono

  • Qualsiasi elemento di natura personale
  • visto per Oman (che si fa direttamente in aeroporto e costa pochissimo)
  • i pasti diversi da quelli menzionati
  • le bevande ai pasti indicati
  • facchinaggio e eventuali mance
  • eventuali biglietti d’ingresso a strutture, musei o altro
  • carburante per le auto (la benzina costa pochissimo!)
  • Tutto quanto non indicato in “La quota comprende"

Capodanno nel paese delle Mille e Una Notte: viaggio in Oman di 11 giorni in fuoristrada tra montagne, deserti, e spiagge bianchissime

Start End Adult Kid
Infant Up to 3 years old
 
26 dicembre 2018 5 gennaio 2019 2.950,00 € 2.950,00 € 2.950,00 € Show Rates